Portale Trasparenza Comune di Frascati - Separazione, divorzio o modifica delle precedenti condizioni di separazione e divorzio innanzi all'Ufficiale di Stato Civile

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Separazione, divorzio o modifica delle precedenti condizioni di separazione e divorzio innanzi all'Ufficiale di Stato Civile

Responsabile di procedimento: Schiavella Fabiola
Responsabile di provvedimento: Schiavella Fabiola
Responsabile sostitutivo: Barbara Luciani

Uffici responsabili

Ufficio Stato Civile

Descrizione

Per concludere un accordo di separazione, di divorzio o di modifica delle precedenti condizioni di separazione o di divorzio, i coniugi possono comparire direttamente innanzi all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune.
In questo caso l'assistenza degli avvocati difensori è facoltativa.

Competente a ricevere l’accordo è il Comune di:

Celebrazione del matrimonio in forma civile;

Celebrazione del matrimonio in forma religiosa;

Trascrizione del matrimonio celebrato all’estero (da due cittadini italiani, o da un cittadino italiano e un cittadino straniero);

Residenza di uno dei coniugi;

Condizioni per la sottoscrizione dell'accordo:

Assenza di figli minori o figli maggiorenni portatori di handicap grave o economicamente non autosufficienti (saranno considerati unicamente i figli comuni dei coniugi richiedenti)

6 mesi ininterrotti di separazione personale dei coniugi per la proposizione della domanda di divorzio

L'accordo non potrà contenere patti di trasferimento patrimoniale ma potrà essere inserito nell'accordo stesso un obbligo di pagamento di una somma di denaro a titolo di assegno periodico, sia nel caso di separazione consensuale che di divorzio

Una volta prenotato l'appuntamento con l'Ufficiale di Stato Civile, i coniugi dovranno presentarsi nella data stabilita consegnando la documentazione necessaria e una ricevuta di versamento di Euro 16,00 a titolo di diritto fisso. Nello stesso giorno verrà redatto l'accordo che sarà sottoscritto dalle parti. 
L’Ufficiale dello Stato Civile deciderà poi con i coniugi una data per un nuovo appuntamento (da fissare oltre i 30 giorni dalla firma dell'accordo). Nel giorno prestabilito entrambi i coniugi si dovranno ripresentare per confermare  l'accordo sottoscritto; la conferma farà decorrere gli effetti della separazione o divorzio dalla data della sua prima sottoscrizione. La mancata comparizione equivarrà a mancata conferma dell'accordo stesso.

Importo e modalità di pagamento:

Versamento di 16.00 euro da corrispondere mediante conto corrente postale n. 51212009 intestato alla  Tesoreria del Comune di Frascati specificando nella causale separazione/divorzio/modifica delle condizioni di separazione o divorzio e i cognomi dei coniugi.

Documentazione da presentare:

Dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio debitamente compilata;

Documenti di riconoscimento.

Dove rivolgersi:

Comune di Frascati – Ufficio dello Stato Civile

Piazza Guglielmo Marconi, 4 (piano terra)

00044 Frascati

Dal lunedi al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00, il martedì anche dalle ore 15.00 alle ore 17.00

(per la sottoscrizione dell'accodo, l'ufficio riceve su appuntamento il giovedì pomeriggio alle ore 15.30)

Telefono: 0694184240 - 241- 297

E-mail: ufficiostatocivile@comune.frascati.rm.it

Normativa di riferimento:

Art. 12 Decreto Legge n.132/2014 convertito in Legge 162/2014.

Legge n. 55 del 6 maggio 2015 ;

 

Chi contattare

Personale da contattare: Marzoli Ilaria, Bisegni Laura, Pasquali Simona
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 2030

Allegati

Contenuto inserito il 21-05-2018 aggiornato al 14-06-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza G. Marconi, 3 - 00044 Frascati (RM)
PEC protocollofrascati@legalmail.it
Centralino 06.941841
P. IVA 02145231003
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it