Portale Trasparenza Comune di Frascati - Accesso agli atti Ufficio Tecnico Comunale

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Accesso agli atti Ufficio Tecnico Comunale
Responsabile di procedimento: D'Agostini Giuliano
Descrizione

L’accesso agli atti consiste nella possibilità di prendere visione o richiedere copie dei documenti amministrativi in possesso dell’Amministrazione comunale. L’art. 22 della Legge 241/90, al fine di assicurare la trasparenza dell’attività dell’ente e di favorire lo svolgimento imparziale, garantisce questo diritto a chiunque vi abbia interesse per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti.
L’interesse che legittima la richiesta di accesso deve essere personale, vi deve   essere sussistenza di situazioni giuridicamente rilevanti non necessariamente coincidenti con una posizione di interesse legittimo o di diritto soggettivo.

Sono legittimati all’accesso anche le associazioni e i comitati portatori di interessi pubblici o diffusi.
Per quanto riguarda l’accesso agli atti di un procedimento, se il procedimento è in corso, è consentita la sola visione; se si tratta di documenti già formati è consentita sia la visione che l’estrazione di copia.

Il diritto di accesso può essere esercitato in via informale o formale.

La domanda informale è verbale e va rivolta all’ufficio competente a formare l’atto conclusivo del procedimento o a detenerlo stabilmente. Se l’ufficio riscontra l’esistenza di controinteressati invita l’interessato richiedente a presentare domanda di accesso formale.

La domanda formale è da inoltrare in forma scritta utilizzando l’allegato modulo.

PROCEDURA

I titolari di una posizione giuridicamente rilevante al fine di tutelare i propri diritti (a titolo esemplificativo confinante, comproprietario, condomino ecc.) possono presentare istanza ai sensi dell'art. 22 e seguenti della Legge n. 241/1990 di accesso mediante visione o estrazione di copia degli atti depositati presso l'Ufficio Tecnico comunale.

Il personale addetto allo Sportello Unico per l'Edilizia provvederà a protocollare l'istanza ed a inviarla all’Ufficio competente per materia.

Si segnala che l'istanza di accesso deve essere compilata e presentata da chi abbia realmente titolo alla visione allo scopo di tutelare situazioni giuridicamente rilevanti (es. eredi, confinanti, nuovi acquirenti, condomini ecc..) che devono essere espressamente indicati nel modulo di richiesta.

Qualora i soggetti aventi titolo non intendano prendere personalmente accesso devono compilare, allegando copia del proprio documento identificativo, una delega alla persona che si intende designare.

Della documentazione agli atti delle pratiche può essere chiesta copia semplice o copia conforme all'originale, in quest'ultimo caso l'istanza deve essere presentata in bollo.

A seguito di una richiesta di copia, l’Ufficio competente procederà con la riproduzione dei documenti richiesti. L'interessato verrà quindi contattato direttamente per il ritiro del materiale. Tale richiesta va quindi presentata nel caso in cui si conosca esattamente il materiale di cui si necessita.

A seguito di una richiesta di visione, l’ufficio competente reperirà, presso l'Archivio, tutto il materiale in proprio possesso riguardante il procedimento o l'immobile oggetto di istanza. Poi contatterà il richiedente, invitandolo alla visione del materiale. Il richiedente si dovrà recare presso l'Ufficio Tecnico per procedere con la visione e individuare gli eventuali atti da riprodurre. La visione potrà essere effettuata presso l'Ufficio Tecnico negli orari di ricevimento al pubblico. La richiesta di visione comprende anche l'eventuale richiesta di copie di documenti individuati durante la consultazione delle pratiche. Se il materiale da fotocopiare è riproducibile velocemente e nei formati A4 e A3, e le condizioni di affluenza di pubblico lo permettono, le copie verranno effettuate al momento; diversamente il materiale verrà inviato in copisteria.

Il ritiro dei documenti riprodotti potrà essere effettuato presso l'Ufficio Tecnico negli orari di ricevimento al pubblico entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di invito al ritiro.

MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda può essere inviata:

Via posta: al Comune di Frascati – Piazza Marconi 3 – 00044 Frascati (RM)

Via mail: all'indirizzo di posta certificata protocollofrascati@legalmail.it

A mano presso lo Sportello Unico per l’Edilizia: sede dell’Ufficio Tecnico Comunale – Frascati C.so Italia 18

ORARIO APERTURA AL PUBBLICO U.T.C.

Martedi e Venerdi dalle ore 9.00 alle ore 12.00

Giovedi dalle ore 15.00 alle ore 17.30

NOTIFICA AI SOGGETTI CONTROINTERESSATI

Ai sensi dell'art. 3 del D.P.R. 184/2006, prima di procedere all'accesso ai documenti richiesti, copia della domanda viene inviata ad eventuali soggetti controinteressati, i quali hanno la possibilità, entro 10 giorni dal ricevimento della comunicazione, di presentare motivata opposizione alla richiesta di accesso, chiedendo l’esclusione di una parte o della totalità dei documenti oggetto di accesso.

REGOLAMENTO COMUNALE ACCESSO AGLI ATTI

 

Chi contattare
Termine di conclusione
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
30 giorni dalla presentazione della richiesta
Costi per l'utenza

Ricevuta di versamento dei diritti di segreteria versati sul c/c/p postale n.  51212009, oppure tramite bonifico bancario IT  63 K 05696 39100 000015000X34, intestati al Servizio Tesoreria Comunale, causale Richiesta di Accesso agli Atti (come previsto dalla Delibera della Giunta Comunale Atto n. 68 del 22/04/2016) così calcolati:

1. con riferimenti certi forniti dal richiedente:

- per ogni unità immobiliare o singolo procedimento  € 20,00

- per più procedimenti che interessano un singolo immobile o edificio  € 40,00

2. ricerca storica e senza riferimenti o dati certi:

- per ogni unità immobiliare o singolo procedimento  € 30,00

- per più procedimenti che interessano un singolo immobile o edificio  € 50,00

3. diritti di ricerca di cui al punto 1) e 2) con esplicita richiesta di procedura di urgenza (la ricerca viene evasa entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricezione della richiesta):

- maggiorazione dei punti 1) e 2)  € 30,00

Per estrazione di copia semplice degli atti:

  • le prime quattro riproduzioni in formato A4 sono ricomprese nei diritti di ricerca.

Ulteriori riproduzioni:

  • Costo di riproduzione da corrispondere direttamente presso laboratori privati.
Modulistica per il procedimento
Riferimenti normativi
Servizio online
Tempi previsti per attivazione servizio online: non previsti
Contenuto inserito il 11-04-2014 aggiornato al 16-05-2017

(1) Log: ricerca
0

Ricerca procedimenti

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza G. Marconi, 3 - 00044 Frascati (RM)
PEC protocollofrascati@legalmail.it
Centralino 06.941841
P. IVA 02145231003
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it